Ricette salutari. Gli “Integrali” del “Piennolo”.

Integrali ? No, non questi… ve li ricordate, voi dello scientifico?… servivano a calcolare l’area sottesa, in un certo intervallo, da una funzione ad una sola variabile… … ma, più prosaicamente, questi… … l’unica variabile è la ditta che li produce e la funzione è sempre la stessa… La semola con cui si fa la…

Risotto con le gallinelle

Le gallinelle ci stanno per offrire lo spunto per parlare di tostatura ed, in particolare, di tostatura del riso. Perché ci è offerto proprio dalle gallinelle? Poiché sono l’ultimo dono di simpatiche pazienti! Gente di campagna? No! Assolutamente! Gente, al contrario, di mare. A Roma oltre alle “gallinelle” che fanno o faranno le uova abbiamo…

Spaghetti con le alici.

Le alici o acciughe sono quelle che soffrono di prognatismo al contrario delle parenti sarde che sono congenitamente affette da progenismo (v.”sformatino di acciughe e bufala”). Ed eccole!… con la loro bella mascella sporgente… fidanzandosi con le sarde si potrebbero baciare a incastro… Prima di iniziare la preparazione di questo piatto è imperativa una telefonata…

Farfalle con i porcini… per Duilio!

Oggi, 1° giugno, in una famiglia decimata dal tempo, giunge, a sorpresa, il compleanno di mio suocero Duilio. Perché a sorpresa?  Poiché me lo hanno ricordato le figlie nel chiedermi se avevo piacere di cucinare un piatto da affiancare ad altri per un festeggiamento presso la sua dimora di campagna. Lui è stato un dirigente…

Risotto con gli scampi.

È una ricetta maturata negli anni, priva di titolo d’effetto e materie prime insolite o curiose. La ho proposta per la Vigilia di Natale 2018 sedimentata di alcuni particolari e scremata di altrettanti con un risultato eccellente. Certo… non dovrei essere io ad affermarlo ma, in effetti, ho atteso che fossero gli altri a pronunciarsi….

Spaghettoni con granseola

La grancevola o granseola come viene popolarmente chiamata è un crostaceo decapode (deca podos = dieci piedi = dieci zampe). Pare che i veneti si siano occupati del battesimo unendo i termini “granso” (granchio) e “seola” (cipolla). Effettivamente, vista dall’alto ed in posizione improbabile (se non defunta)… … può ricordare l’ortaggio. Accettiamo, comunque, con “beneficio…