Finferli, gallinacci, galletti o giallarelli.

Chiamiamo questi messaggeri d’autunno come ci pare. Se li vediamo in agosto, ignoriamoli! Nel subconscio collettivo di noi italiani vanno a braccetto con foglie gialle, noci e castagne e sono un simbolo stagionale. Ma vi ci vedete a fare il risotto con i gallinacci per ferragosto?… certo che pure il pollo con i peperoni… ai…

Tutto è spaghettabile: Fettuccine di patata e totanetti.

Eh si! …tutto è “spaghettabile” e… “fettuccinabile”. Esistono, ormai, in commercio molti strumenti, semplici o più complessi, cinesi e non, che permettono di trasformare una patata, carota, melanzana, zucchina… in spaghetti. Per la verità e con la maggior parte di essi se ne ottengono a sezione quadrata come quelli alla chitarra o i tonnarelli. Se…

Venere e fragolino

È da molti secoli che la romana Dea Venere, equivalente della greca Afrodite, fa volare il pensiero verso la  bellezza e l’amore. Ben lo sapeva il Botticelli quando ne dipinse la nascita da una conchiglia venuta dal mare.  Dal 1997 la Divinità ha dovuto condividere il nome con il riso nero poiché, in passato, quei chicchi,…

Amatriciana 2.710.001

Se cliccate “amatriciana” su Google, in una frazione di secondo, 0.62 per l’esattezza, si trovano 2,71 milioni di risultati… uno più, uno meno… mi ci metto anch’io. Certo, non è pragonabile alla connazionale Pizza (245 milioni), al Ramen (115 milioni), al Shushi (73 milioni), al Riso (44,3 milioni) o al Cous Cous (25,2 milioni) ma stiamo…

La cena con Sonia e Lauro: risotto con le uova di pesce.

Questa ricetta segue e ricalca quella precedente delle “Uova di San Pietro”. Ricordate che, con la carcassa del S.Pietro e quella della sogliolona, preparai e surgelai un fumetto di pesce? In quella stessa occasione avevo abbattuto anche una delle due grandi ovaie. Con essa, con l’aggiunta di due ovaie di merluzzo e con il brodo…

LA VITELLA DI MONICA.

Nel periodo natalizio ho trascorso, con Nicoletta, una sorprendente serata da Monica e Alberto. Sono divenuti amici per motivi professionali e l’entrata nella loro casa è stata una sorpresa. Certo…  si trattava di uno stupore annunciato…  varcato il cancello che separa il loro comprensorio dalla città si è entrati in una dimensione agreste in cui…

Le uova di San Pietro.

San Pietro non aveva ovaie? Mah… le scritture non scendono, a tal proposito, in particolari ma credo proprio di no! In compenso le ha il pesce S. Pietro e, per la precisione, il pesce S.Pietro femmina! Meglio specificare prima che a qualcuno venga la tentazione di chiamarla, parimenti alla Sindaca, pesce S.Pietra o, peggio, pescia…

La polpetta baltica

Eccomi con la ricetta promessa! Mia moglie mi prende in giro: “ma che proponi il polpettone ?”. Non ha tutti i torti ma non vedo alternative… la loro materia prima principale, i salmoni i merluzzi e i crostacei, viene cotta, unitamente alle conchiglie, in un minestrone di verdura che dà, al pesce, il sapore del…

La ricetta svedese…

No, no, le ricette non sono finite… e neanche le feste. Chi mi conosce bene sa che il periodo natalizio e quello che lo precede mi assorbono completamente. Ma forse lo sanno anche le commesse del fornito commercio di stoffe dietro Piazza Argentina che mi hanno venduto iuta e pannolenci; o quelle di Vertecchi di…

L’ostrica di Giulia

Quando la graziosa fanciulla dell’est della Francia bussa alla porta recando una cassetta “d’huitres fines de claires de Marenne-Oléron”… che fate? Dite “no grazie”?… o, forse, cominciate a pensare a come mangiarle? Non ci credete? Siete così stabili sui vostri piedi da non riuscire a volare? Questa versione alla Harry Potter non vi convince? Ho…

Capuns

Vogliamo, oggi, fare un salto in Svizzera? Magari nel Cantone dei Grigioni? Quello in cui si parla il romancio e “casa sul lago” diventa “chesa guarda lej”! Quello, per intenderci, in cui c’è St.Moritz! Bene… le Rhätische Bahn sono a nostra disposizione: La ricetta che i Grigioni hanno condiviso con me è, però, tassativamente vietata…

La mia Ribollita

Sabato scorso, il mio amico Alberto, direttore del Parco Nazionale dei Monti Simbruini, ha esaudito il mio desiderio di fotografare i colori dell’autunno in quei luoghi tanto incontaminati quanto suggestivi. Dopo i primi scatti, verso le 13.00, mi ha condotto, silenzioso e sornione, ma con una sottile risatina che faceva presagire una piacevole sorpresa, verso…

Il Peperone di Aladino

È remota possibilità quella di incontrare il “Peperone di Aladino” ma, ancor oggi, lontano dal Catai (antico nome dell’odierna Cina settentrionale e patria del ragazzo fannullone), si può avere la fortuna di trovarne qualcuno ma, per scoprirlo, sarà necessario strofinare il proprio anello come fece il disperato Aladino, braccato sottoterra. Purtroppo l’ortaggio non è la celebre…

Sogliola d’autunno.

Ma che vuol dire ?… è diversa da quella del resto dell’anno?… si offre più felicemente alle nostre fauci?… ma no!… è la stessa di sempre… mangiata a novembre!… e allora?… allora c’è il burro di noci! È un po’ diverso da quello di mucca che utilizziamo abitualmente. Se non andiamo a cercarlo al negozio…