Granchio porro 2

Eh si! Anche quest’anno lo ho acquistato! Dopo dieci giorni di mare a Nettuno in cui ho cucinato tutti i pesci, crostacei, molluschi e conchiglie che la consueta pescheria mi ha proposto, ho reincontrato l’amico granchio porro. La volta precedente ci eravamo visti un anno or sono ( v. Granchio porro sposa linguina). Non so…

Spaghettoni con granseola

La grancevola o granseola come viene popolarmente chiamata è un crostaceo decapode (deca podos = dieci piedi = dieci zampe). Pare che i veneti si siano occupati del battesimo unendo i termini “granso” (granchio) e “seola” (cipolla). Effettivamente, vista dall’alto ed in posizione improbabile (se non defunta)… … può ricordare l’ortaggio. Accettiamo, comunque, con “beneficio…

I Gamberoni della Val Gardena

Questa ricetta è la conclusione dell’articolo ” Il mare della Val Gardena”… avevo necessità di una cucina in cui inventare un agrodolce che si accoppiasse con i gamberoni. Non doveva essere uguale o simile a quello del rifugio ma… adatto! Non avrei potuto intralciare le attività della cucina dello Chalet Gerard che, sebbene assai grande…

Chele e agrumi

Gli astici hanno le chele e le aragoste le antenne e spine sul carapace. Nel nostro paese i due crostacei, che appartengono a famiglie diverse, sono abbastanza distinti ma, già nella vicina Francia, un po’ meno. Il primo, varcando la frontiera, diviene homard e la seconda langouste. Viene spontaneo chiedersi se non sarebbe più giusto…