Perché un Blog ?

Perché un Blog ? … non lo so ! … quando mio figlio ha sentito che volevo raccogliere le mie ricette fotografiche in un libro, mi ha detto ” ma papà … un’altra pubblicazione di cucina ? (si riferiva a quelle esistenti in commercio) … ma fai un Blog che è più divertente !”. L’unione delle due parole chiave “cucina” e “divertente” ha prodotto in me l’attrazione fatale! L’unico piccolo inconveniente era che non sapevo cosa fosse un Blog e, tantomeno, come si facesse. Il figlio che vive a Milano e la fretta di farlo pur non essendone capace, mi ha condotto fin qui. Credo che, per ora, potrò andare avanti con quello che ho ottenuto dalle mie forze, poi, con il tempo e , magari, l’assistenza di “uno pratico” lo migliorerò. La passione per la cucina ? … è ancestrale! … mio Nonno (che se lo poteva permettere) aveva tre persone ai fornelli ( la prima chef si chiamava Rosaria ed era di Amatrice, poi c’erano Virginia e Luisa). Il pranzo era una cerimonia che si consumava ben vestiti e con tutte le posate in tavola … a tre anni sapevo che si cominciava ad utilizzarle dall’esterno. Se saltavo una pietanza, Luisa aveva la pietà di togliere le relative posate in anticipo, prima che facessi uno strafalcione che non sarebbe sfuggito all’occhio vigile del Nonno. Quando avevo cinque anni andammo a vivere per conto nostro … la buona cucina continuò, anche se non ai livelli della grande casa di via Piave, con mia madre ai fornelli, Luisa assistente e sguattera e io e papà praticamente spettatori/degustatori. Il ritorno di fiamma è arrivato con il matrimonio. Abbiamo frequentato, negli anni, alcuni dei più prestigiosi ristoranti d’Europa dove non abbiamo mai smesso di chiedere informazioni e consigli … poi a casa … ed eccomi qui a farvi partecipi di preparazioni che spero interessanti e, comunque, adatte all’ambiente domestico. Nell’immagine sopra la “cottura risottata della pasta e i suoi vantaggi” che sarà l’oggetto della prima ricetta oltre che una “procedura” per tante altre .

Buon divertimento !

Mimmo ai fornelli.

Un commento Aggiungi il tuo

  1. Vilma Di Ponio ha detto:

    Complimenti Mimmo,
    Sei un uomo pieno di risorse. So che sei un mago ai fornelli, ho avuto il piacere di gustare più volte la tua cucina.
    Copierò sicuramente le tue ricette.
    Ciao Vilma

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...