Gli “Integrali” del “Piennolo”. Ricette facili e salutari.

Integrali ? No, non questi… ve li ricordate, voi dello scientifico?… servivano a calcolare l’area sottesa, in un certo intervallo, da una funzione ad una sola variabile… … ma, più prosaicamente, questi… … l’unica variabile è la ditta che li produce e la funzione è sempre la stessa… La semola con cui si fa la…

Risotto cozze e tartufo bianco.

Ma come?… prima esorta a non utilizzare il tubero a sproposito ( v.”Carbonara al tartufo bianco”) e poi lo mette anche nel cappuccino!… È vero, il nobile, odoroso sgorbio della natura sposa, come da tradizione dinastica, i tagliolini burro e parmigiano. Ma se proviamo ad oltraggiare la regola?… in fondo non saremo i primi e,…

Carbonara al tartufo bianco.

Mi rendo conto che tra le ricette autunnali dell’anno scorso è mancato un fondamentale Principe della stagione… l’aspetto non è poi così nobile?… … in effetti è uno di quei tipi che si apprezzano quando li conosci dentro, nei quali le sgradevoli sembianze nascondono un grande animo… anzi, per essere precisi, un grande aroma! La…

Spaghetti con vongole affumicate.

Già vi sento… “prima chiede alle vongole un aroma marino alle e poi le affumica…”. È vero… il primo pensiero è quello… ma non diamo certezze troppo precipitose… … dovremo studiare una breve affumicatura casalinga che sia percepibile all’esterno del cibo, che dia la prima pungente sensazione olfattiva di legna bruciata per poi liberare gli…

Risotto con le gallinelle

Le gallinelle ci stanno per offrire lo spunto per parlare di tostatura ed, in particolare, di tostatura del riso. Perché ci è offerto proprio dalle gallinelle? Poiché sono l’ultimo dono di simpatiche pazienti! Gente di campagna? No! Assolutamente! Gente, al contrario, di mare. A Roma oltre alle “gallinelle” che fanno o faranno le uova abbiamo…

Spaghetti con le alici.

Le alici o acciughe sono quelle che soffrono di prognatismo al contrario delle parenti sarde che sono congenitamente affette da progenismo (v.”sformatino di acciughe e bufala”). Ed eccole!… con la loro bella mascella sporgente… fidanzandosi con le sarde si potrebbero baciare a incastro… Prima di iniziare la preparazione di questo piatto è imperativa una telefonata…

Farfalle con i porcini… per Duilio!

Oggi, 1° giugno, in una famiglia decimata dal tempo, giunge, a sorpresa, il compleanno di mio suocero Duilio. Perché a sorpresa?  Poiché me lo hanno ricordato le figlie nel chiedermi se avevo piacere di cucinare un piatto da affiancare ad altri per un festeggiamento presso la sua dimora di campagna. Lui è stato un dirigente…

Spaghetti con le seppie.

Il dono ricevuto di due enormi seppie mi ha inizialmente scoraggiato ma poi ha dato un soddisfacente risultato. La pulizia è stata decisamente più laboriosa di quella delle seppie di minor dimensione e il taglio in pezzi piccoli ha permesso una cottura in tempi standard. Una buona aromatizzazione ha offerto profumo e sapore.

Pizzöcar a la pusc’ciavina.

Eh si! Pizzoccheri (traduzione dal lombardo) alla poschiavina! Ma cosa sono i pizzoccheri e cos’è Poschiavo? Dei primi, piatto decisamente invernale alle nostre latitudini, vi scrivo ora per consumarne l’ultimo pacco di quelli acquistati lo scorso inverno e perché una pleurite in via di risoluzione me ne offre il tempo. I pizzöcar sono una varietà…

È Primavera!!! Paccheri con gli asparagi selvatici.

Ebbene si! Oggi è il 21 marzo e, sebbene la primavera sia astronomicamente iniziata ieri sera, a noi piace immaginarla nella solita vecchia data ed iniziarla con un piatto di ricordi. Forse in passato attendevamo qualche giorno di più per avere gli asparagi selvatici ma tra riscaldamento ambientale e pazienti che, bontà loro, mi vogliono…